.
.
.
.
.

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

dal 1764 voce illuminista a Milano.

Translate

30 gennaio 2012

Come non rendere omaggio a Marco Paolini





In occasione della vigilia del giorno della memoria della Shoah, Marco Paolini ha presentato "Ausmerzen - Vite indegne di essere vissute".

Marco Paolini  questa sera è Passato in TV in una delicata e sensibile esposizione di denuncia della vergognosa situazione riguardante l’emarginazione e il maltrattamento che subiscono le persone.  Una situazione che si continua a denunciare ma non vede interventi capaci di risolverete questa disumana  situazione paragonabile alle violenze che il nazismo ha imposto.
Eppure per questo male, come per il male delle carceri, per cui si potrebbe fare qualche cosa, (per gli stermini e le violenze passate la tragica storia degli esperimenti di genetica che i nazisti condussero sui malati di mente e portatori di handicap tra il 1934 e il 1945, non si può che  pretendere  perché non succeda mai più). Invece  Ausmerzen è un verbo tedesco che significa "sdradicare", e sta ad indicare le violenze perpetrate contro esseri umani che sta nno accadendo ancora e il Nostro Capo di Stato Napolitano si commuove davanti al passato ma se ne   fotte del presente! 
Forza Eccellenza Sig Presidente che siamo tutti rimbambiti “ci facci” una bella campagna pubblicitaria come quella che ha fatto per i morti sul lavoro, e siamo tutti contenti.  D’altra parte cosa ci si può aspettare da un Presidenza che non sa nemmeno comparare stipendi e costi della Sua casta!
W l’Italia! Del Bunga Bunga Reale!

p. s. Grazie Marco!