.
.
.
.
.

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

dal 1764 voce illuminista a Milano.

Translate

16 dicembre 2011

Quest’oggi abbiamo assistito ad una scena raccapricciante in Milano.

Quest’oggi abbiamo assistito ad una scena raccapricciante in Milano, Largo la Foppa strada di scorrimento verso  via Moscova,  Le auto sono in colonna, ad un certo punto un  taxi si ferma in mezzo la strada sulla sinistra, l’auto che la segue cerca di allargassi a destra per superare l’ostacolo  nel contempo un auto dei vigili cerca di superare a destra l’auto in manovra, la quale non cede il passo e prosegue. I vigili ignari del taxi fermano il poveretto e gli rivoltano anche i calzini, mentre si sente sussurrare la Lobbi dei Taxi.
Non è solo la violenza di questa pattuglia che non ha guardato il taxi che ha bloccato il traffico per fare i fatti suoi ma anche hanno offeso la dignità di un poveretto vittima prima del Taxi e poi dei Vigli.
C’è del marcio in comune!
 Questo si sà, che è stato lasciato dal precedente governo Moratti, il quale ha sempre messo i cittadini sotto i piedi. D’altra parte si capisce, che se un governo Monti non riesce nemmeno a regolarizzare delle Lobby dei Taxisti e un Cicchitto “ex DC” riesce ha sostenere la validità di Lobby e caste in parlamento senza opposizione e senza il minimo di vergogna!. Il Comune cosa si può fare per noi cittadini? Nulla pertanto tanti Auguri di buon anno con i regali che vengono fatti dai Taxisti ai vigili certo è una consuetudine una volta gli portavano i regali sotto la pedana del Ghisa e nessuno ha mai detto niente!  Forse si farebbe bene mettere in trasparenza le multe dei taxisti e compararle con le altre città Europee evolute, chissà quali sorprese!