.
.
.
.
.

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

dal 1764 voce illuminista a Milano.

Translate

4 febbraio 2012

"La monotonia dei Monti"


"I lunghi singhiozzi dei violini d'autunno/Feriscono il mio cuore con un monotono languore".


Dopo che la Camuso ha dichiarato che non vuole essere l’assistente al soccorso per il soldato Ryan, Monti risponde  con I lunghi lamenti dei lavoratori feriscono il mio cuore con monotono languore. 

Esagerati o attualisti?  Resta il dilemma dell’art. 18 la sua centrata e potenzialmente programmabile politica applicazione, e la effettiva emarginazione di una gran numero di lavoratori che non possono usufruire di questo art. 18.

L’evoluzione certo non è lasciare l’individuo scoperto in preda alle volatili lucubrazioni di avidi “padroni” ma spostare dalla difesa del posto di lavoro alla difesa dell’individuo
.  
Anche in questo caso non ci si può esimere dal rilevare la mancanza di comparazione con altri sindacati e altre analoghe situazioni.  Purtroppo in Italia la comparazione risulta un fenomeno impraticabile da percorrere  in quanto già definito “impossibile” tale dal parlamento stesso.