.
.
.
.
.

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

dal 1764 voce illuminista a Milano.

Translate

15 novembre 2014

Un'analisi in sintesi della situazione Italica.

L’Italia, sempre menzogne, sempre scuse, una Stampa che mente per favorire la politica.
Gentaglia che davanti alle critiche dei cittadini li accusa di disfattismo, di voler male al paese. Un Presidente della Repubblica che dovrebbe vegliare sul bene dei cittadini e della nazione e che invece pensa solo a se stesso e ai suoi compagni di merenda.  Un imprenditoria divisa in due, dove imprenditori capaci e attivi sono condizionati da una marea di imprenditori incapaci affrancati a quei giri economici legati alla Chiesa e circoli a chiusi  che hanno vissuto solo fruttando la gente e che oggi sono incappaci di affrontare le variabilità del futuro legata alla velocità di aggiornamento imprenditoriale sul mercato libero.
Forze dell’Ordine che picchiano vergognosamente persone che tentano di difendere i principi di laicità e richiedono che la religione non gestisca e controlli la sessualità come già fa e vorrebbe continuare a fare, insieme alla mafia del vino, al fine di consolidare il suo potere facendo vivere nella paura per le ritorsioni che si possono subire a "parlar male"..., dire la verità per la maggioranza del mondo!. Media che mentono apertamente anche sulla origine del nomadismo (nemmeno Hitler era arrivato a tanto!).
 Un Potere che sfrutta e forma la lotta tra i poveri per trarre benefici.  
Corruzione, non trasparenza, mafia e arroganza politica. 

Questa è la realtà Italiana. I nostri sogni del bel paese traditi, la nostra vita non rispettata. 
Tor sapienza foto di una ragazza
 obbligata alla prostituzione- droga, malaffare
 emarginazione, ignoranza, povertà,mafia,
 camorra, delinquenza comune, spaccio droghe, ecc.
Un laboratorio per analizzare il comportamento
dei poveracci?
Ultimi esempi , sono la  questione Romana e Milanese  per la  casa, poteva essere un punto di partenza per far vedere anche al mondo come siamo affidabili, abbiamo esperienze da parte di altre città nel mondo nel trattare la questione, modelli di esperienze riuscite che  avremmo potuto migliorare e gestire con le attuali tecnologie. invece nulla!
Un accanimento da parte di alcuni media nei confronti delle tribù nomadi non accettabile nemmeno il Fascismo era arrivato a tale perversione! Una chiara e predisposta lotta tra poveri!. Dire vergogna e poco.
Tor Sapienza quando c'era il lavoro
Basta poi vedere la questione estremamente rilevante del turismo  in Italia, quanti soldi si sono spesi senza alcun risultato? Chi ha guadagnato su questo affare?. L’Italia è un paese splendido, pieno di attrazioni, con città meravigliose, un clima particolarmente fortunato, con soluzione per incentivare il turismo che sono sotto il naso di tutti, potenziali inimmaginabili per altri paesi. Eppure niente!  
La cattiva qualità della vita nelle città , ricordiamo strumento di marketing,  non fa apparire le città Italiane nella’'indagine appena pubblicata e che è stata condotta sulla base a delle recensioni di 17 siti popolari per i viaggiatori, dai  collaboratori dell'agenzie di viaggio GetYourGuide e i rappresentanti dei punti vendita di biglietti aerei GoEuro, i quali hanno valutato quasi 2000 città in termini di attrazione e divertimento per i turisti. Le prime cinque città sono Berlino, Londra, Parigi, New York e Tokyo. 
Milano? Sarà anche ora che il Sindaco i svegli!.
Ci troviamo un sistema informatico che confronto a paesini come la Svizzera sembra del terzo mondo,  con il virus della deficienza presente nella nostra classe Politica che sostieme che internet possa far diminuire il flusso del turismo!, quando invece lo fa aumentare!.  Nei fatti i nostri politici preferiscono il turismo religioso e questo basta per loro e per i loro giro. 
Certo tutta la stampa sottolinea gli investimenti per autostrade Ferrovie e altri lavori pubblici, solo che non sono trasparenti, pertanto già compromessi e strutturati, senza dimenticare che tra qualche anno verranno venduti… quasi omaggiati a privati del giro politico, così noi paghiamo per le tangenti, per i lavori e per il regalo che verrà fatto a qualcuno del giro mangia tu che mi abbuffo io! 
La Boldrini dice che è mancata la Politica.  Nulla di più falso e vergognoso di dire questo serve solo per giustificare lei stessa e sui amici. La Politica le Istituzioni non possono essere assenti poiché la stessa assenza è strategia politica! Si vergogni
Cosi tra menzogne scuse e sfruttamento dell'ignoranza in Italia la politica ha e sta portando tutti gli Italiani nella "merda", e quando saremo ridotti  che di più non si può,  gli stessi politici che ci hanno rovinato  inizieranno a appropriarsi della fisiologica ripresa e accoglieranno tutti i rincoglioniti che apprezzeranno questa tattica.
L’Italia per convenienza politica, anche internazionale, ormai e l’antagonista religiosa del’IRAN, anche per questo lo sfacciato consolidamento di una politica sempre suddita al Vaticano, solo che noi Italiani ne siamo stufi, e se gli altri nell’arena internazionale, voglio che  ci sacrifichiamo  nella consolidata abitudine  Cristiano martirio, che almeno facciano vivere bene anche il popolo, e non solo i soliti furbetti Cristiano Sociali con le evasioni in Lussemburgo!
A volte sarebbe bene ricordare alcune parole: