.
.
.
.
.

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

dal 1764 voce illuminista a Milano.

Translate

30 giugno 2015

GRAZIE GRECIA. Siamo piume al vento trasportate oltre la nostra volontà, ora si è alzato un nuovo vento dalla Grecia. Per alcuni, i soliti, è un vento che non piace per altri porta la speranza, che sia il nuovo vento del mattino. Forse sta arrivando il giorno e la notte scompare?.

Un popolo con la sua Storia la sua cultura oggi aiuta tutta l’Europa.
La Storia della Grecia sono le  nostre origini ed per la cultura Europea è Illuminate e formativa per tutta l’umanità.  Non stimare questa cultura  è non stimare noi stessi.
Pur essendo Europeisti convinti questi giorni ci ricordano il libro della Doddy " Aristotele e la favola dei due corvi bianchi"
L’Europa ora dovrà affrontare la Sua ragione di esistere, proseguirà a sostenere una logica di compromesso che penalizza la classe media povera? Sin troppe volte i soldi sono finiti nelle tasche di pochi privilegiati lobby/corporazioni portando benessere per alcuni e dimenticando altri.
Pensionati, disoccupati, lavoratori, imprenditori, hanno subito un impoverimento passando all'euro,   mentre  si sono apprezzata del doppio, le parcelle degli avvocati, le cure private mediche,i dentisti,  alcuni commercianti, le case, i servizi ecc.  i soliti privilegiati. Questi ripetiamo  hanno raddoppiato i loro guadagni a discapito degli altri.
Impossibile per l’Europa dire che vuole combattere la corruzione quando ha foraggiato e foraggia i corrotti... Già il compromesso… ma chi soffre sono sempre gli stessi.
Il passaggio dalla vecchie monete Dracma/Lira/Franco/ Marco, Pesos, all'euro è risultato penalizzante per le fasce deboli quelle a cui è stato imposto il cambio, mentre i più furbi si son potuti aggiustare i listini e correggere i prezzi. 
 Si parla di deflazione mentre la gente comune deve subire un rincaro spropositato dei costi della vita ed è costretta a rinunciare  anche al cibo, alle poche gioie come le vacanze o andare al ristorante, aggiornare il proprio computer, avere un buon collegamento Wi-Fi, cambiare l’auto, avere non una vita ricca ma serena.
La strategia del vendere il Lusso, come esempio impostato in Italia,  per vivere e prosperare deve avere anche un mercato interno e per formarlo non vi è altra soluzione che togliere alla povera gente per dare ai ricchi per farlo diventare ancor più ricchi nella ipotesi che questi daranno poi lavoro. Falso poiché se sei ricco investi  in finanza e non in posti di lavoro!

La sfilata alla TV dei soliti "tromboni" parla con ragion di causa a tutela dei propri interessi, uomini saggi, professori e colti si materializzano sullo schermo imposto, sempre più come una sfilata di modelle in bella mostra per vendere la propria mercanzia. Analisi parziali mancante di quelle simulazioni e incognite capaci di predire sono imposte in una specie di lotteria della fortuna. 
La realtà è che la Grecia è un piccolo incendio che tutti vogliono spegnere ma attualmente non riescono e se questo incendio si diffonde, nessuno ne può valutare le conseguenze. Per spegnerlo? usano i regolamenti fatti da altri regolamenti insomma la burocrazia che è la causa di una buona parte dei mali!!  Ma è estate e manca l'acqua. 
    
Siamo piume al vento trasportate oltre la nostra volontà, ma ora si è alzato un vento dalla Grecia. Per alcuni è un vento che non piace per altri porta la speranza che sia il nuovo vento del mattino. Forse sta arrivando il giorno e la notte scompare.





GRAZIE GRECIA.  Siamo piume al vento trasportate oltre la nostra volontà, ora si è alzato un nuovo vento dalla Grecia. Per alcuni, i soliti,  è un vento che non piace per altri porta la speranza, che sia il nuovo vento del mattino. Forse sta arrivando il giorno e la notte scompare?.



    
Greek manuscript minuscule Aristotle.png.